Secondi piatti


iconasecondipiatti

Dio fece il cibo, ma certo il diavolo fece i cuochi
James Joyce


Il ristorante Il Fòllaro offre una scelta di secondi piatti vastissima. Nelle sere d’estate, quando la brezza marina ha accarezzato la pelle per tutta il giorno, la calura estiva si fa sentire, non c’è niente di meglio di una fuga in collina, per gustare pesce fresco di giornata o carne di prima scelta.

Gli ingredienti sono semplici e freschi, le materie prime di altissima qualità e selezionate, come il nostro olio extra vergine usato per la cottura di tutte le pietanze. O gli ortaggi e le verdure per guarnire e accompagnare pesce e carne. E le immancabili patate tagliate a mano, un contorno saporito e gustoso.

Sulle tavole dei clienti, tra gli ulivi e le pietre bizantine, i colori prendono forma: dal polpettone al sugo saporito ai crostacei nostrani (i gamberi viola di Gallipoli e gli scampi pescati dai nostri mari), dai turcinieddhri alla brace agli involtini di cavallo piccante, dalla frittura di pesce fresco alla grigliata di agnello locale, dalle braciole ai ferri alle nostrane municeddhre in padella, piatto tipico della tradizione povera salentina

Il segreto è sempre lo stesso e Antonella lo ha capito bene: stupire i suoi clienti ogni giorno, sempre di più, da vent’anni, una sfida che la riempie di orgoglio: “i miei prodotti non sono surgelati, scelgo di investire il mio tempo, è faticoso ma vedere l’espressione soddisfatta e appagata di un cliente davanti a un piatto, non ha prezzo…la politica del nostro ristorantino è lontana dai discount o dal prezzo al ribasso, scegliamo gli ingredienti migliori, perché sono convinta che la qualità di un piatto dipende dalla freschezza e dalla bontà delle materie prime“. Il Salento è una terra fatta di sapori genuini, tradizioni antiche e profumi, gli ortaggi migliori, il mare in tavola, i colori e i sapori più belli sono lì, nella dispensa di Antonella, pronti a prendere vita e a soddisfare i palati, anche quelli più esigenti.

 Foto di Alessandro Giuseppe Paiano